Wedding Marketing

Cosa inserire nel portfolio di un wedding planner?

Seguimi e condividi, se ti va 🙂
EventProductionBlog
EventProductionBlog
EventProductionBlog
EventProductionBlog
EventProductionBlog
EventProductionBlog
EventProductionBlog

Un portfolio clienti è un ottimo strumento per organizzare tutti gli elementi della tua attività che vorrai mostrare ai tuoi potenziali clienti. Non pensare neanche per un attimo di poter fare copia e incolla di portfolio già visti perchè Il tuo dovrà essere unico e dovrà riflettere il tuo stile, marchio, servizi e competenza in modo da convincere i potenziali clienti ad assumerti.

Il tuo portfolio è la tua storia ed è fondamentale non solo per catturare l’attenzione ma anche per persuadere la coppia che hai di fronte che sei la persona giusta per organizzare il loro matrimonio. Per questo motivo è importante sapere cosa inserire nel portfolio di un wedding planner.

Galleria di matrimoni

Qui è dove mostri e racconti i tuoi lavori migliori. Inserisci immagini di eventi passati e servizi fotografici che rappresentano al meglio il tuo stile. Questa sezione del tuo portfolio dovrebbe essere aggiornata frequentemente poiché le tendenze cambiano in fretta.

Timeline

Molte coppie (te lo dico per esperienza), quando assumono un wedding planner, vogliono sapere almeno a grandi linee, la tempistica utile per la pianificazione e il coordinamento del loro matrimonio. Mostrare una sequenza temporale dell’evento che hai creato aiuta il cliente a capire cosa gestirai nello specifico.
Ti assicuro che per le coppie sarà una rivelazione sapere che per organizzare bene un matrimonio servono mesi di pianificazione da parte di un professionista ( e non il supporto della sorella, suocera, mamma, cugina, ecc).

Budget

Se gestisci i budget per matrimoni ed eventi, mostra ai potenziali clienti un esempio pratico di un matrimonio già organizzato. Sarà, per loro, una buona occasione per rendersi conto delle numerosi voci di costo da considerare in un evento importante come il matrimonio e spiegare il tuo coinvolgimento nella gestione del budget. Ti assicuro che la maggior parte delle coppie sono convinte che gli unici costi siano rappresentati da location e catering. Ma noi sappiamo bene che non è così…

Leggi anche “7 trucchi per aumentare il tuo fatturato da wedding planner”.

Catalogo di articoli a noleggio

Se offri articoli a noleggio o includi articoli decorativi nei tuoi servizi, mostra un catalogo di immagini che racconti il potenziale di ogni evento. Questo aggiunge valore ai tuoi servizi.

Recensioni e Testimonianze

Hai dei clienti che adorano quello che hai fatto per il loro matrimonio o evento? Chiedi loro di scrivere una recensione online (o di inviarti una mail ma anche un messaggio). Ti assicuro che includere nel tuo portfolio testimonianze di clienti contenti e soddisfatti darà maggiore credibilità alla tua attività e ai tuoi servizi.

Leggi anche “Come ottenere potenziali clienti in 30 giorni”.

Rassegna stampa

Il tuo brand appare su qualche rivista specializzata (cartacea o digitale va bene lo stesso)? Ottimo! Includi i vari articoli nel portfolio. Tutto questo ti darà l’opportunità di mostrare la tua azienda come leader nel settore e aiutare i potenziali clienti a fidarti di te.

Portfolio online o cartaceo?

Bella domanda! Non sono certa ci possa essere una risposta unica perché molto dipende da come gestisci il tuo lavoro e ovviamene dalla tipologia dei tuoi clienti.Ti spiego cosa faccio io normalmente quando mi presento per la prima volta ad un cliente che incontro vis à vis.Di solito, porto con me un portfolio cartaceo che spieghi al meglio cosa ho già realizzato quindi foto, illustrazioni, moodboard ma anche delle video pillole di allestimenti e dietro le quinte.È tangibile e possono sfogliarlo mentre spieghi cosa c’è dentro. Va da sé che bisognerà avere sempre anche una versione online del proprio portfolio soprattutto nel caso si tratti di incontri virtuali con clienti esteri o semplicemente provenienti da una regione diversa dalla tua. Considera che una versione “light” del portfolio dovrà essere pubblicata anche sul tuo sito o blog.

Non dimenticare che, oggi più che mai, la professione del wedding planner è molto competitiva. Un portfolio curato e aggiornato può raccontare moltissimo di te, del tuo lavoro, delle tue competenze. E’uno strumento unico che ti darà l’opportunità di distinguerti tra le migliaia di wedding planner presenti sul mercato (soprattutto quelle improvvisate).

Vuoi restare aggiornato sulle ultime novità del mondo degli eventi? Iscriviti alla mia newsletter. Tranquillo, non faccio Spam 🙂

Iscriviti alla newsletter

EventProductionBlog
Siciliana D.O.C, cresciuta a tegolini e ciambelloni della mamma, sono una Communication specialist, Digital Thinker e Blogger.
×
EventProductionBlog
Siciliana D.O.C, cresciuta a tegolini e ciambelloni della mamma, sono una Communication specialist, Digital Thinker e Blogger.
Latest Posts
  • EventProductionBlog
  • EventProductionBlog
  • EventProductionBlog
  • EventProductionBlog
Seguimi e condividi, se ti va 🙂
EventProductionBlog
EventProductionBlog
EventProductionBlog
EventProductionBlog
EventProductionBlog
EventProductionBlog
EventProductionBlog

Comment here

Ti piace il mio Blog? Se ti va, condividilo :-)